fbpx

Sentirsi Gregor Samsa

Clinico, Costruzione degli obiettivi terapeutici, Depressione, Disturbi dell’umore, Disturbi di personalità, Processo terapeutico, Relazione terapeutica, Relazioni e coppia, Teorico

Sentirsi Gregor Samsa Arginare terapeuta e paziente, quando la relazione terapeutica è scomoda a entrambi. Sergio, uomo di 30 anni, si rivolge al terapeuta a seguito di una rottura relazionale che lo manda in pezzi. Si tratta di una relazione di un mese! Fin da subito colpisce per la sua difficoltà a mantenere un discorso coerente e spesso salta da un argomento all’altro, rendendo difficile la comprensione emotiva, come se erigesse una cortina di fumo tra sé e il terapeuta. A dicembre ha deciso di farsi licenziare e, da quel momento, sembra essere peggiorato non solo nella coerenza dei discorsi ma anche nella cura di sé; questo, unito ad un crescente nervosismo/rabbia, ha allarmato  il collega, facendogli considerare la possibilità di richiedere un supporto farmacologico. I genitori sono separati da quando ha 19 anni. La madre è impiegata, il padre autista; ha un fratello più piccolo che lavora come operaio e fa uso di sostanze. DOMANDA DI INTERVISIONE: Uscire da un momento di impasse nella terapia. INTERVISORE: Michela Escobar

Lascia un commento