fbpx

La caduta..degli ideali?

Anorgasmia, Clinico, Disfunzione erettile, Disturbi Ossessivi, Disturbi sessuali, I primi colloqui, Relazioni e coppia, Riletture e restituzione, Teorico

La caduta… degli ideali?  Un paziente nebuloso e “irresponsabile”. Francesco, 39 anni, insegnante di matematica di origini pugliesi; vive a Como da settembre del 2021, quando vince il concorso ordinario scolastico e si trasferisce per lavoro insieme a Carolina, con la quale sta insieme da 12 anni. F. lamenta sensazione di ansia generalizzata, stress, difficoltà a gestire il tempo e gli impegni lavorativi, tendenza a procrastinare le cose, insoddisfazione e chiusura relazionale. Riferisce un senso di oppressione, con tendenza rimuginare sulle cose anche di poco conto, pensieri che lo fanno sentire bloccato nel prendere decisioni e che alimentano uno stato di malessere generalizzato. Da circa un anno ha dei problemi nella sfera sessuale; ha un calo del desiderio, è quasi sempre C. a prendere l’iniziativa e spesso non riescono ad avere un rapporto perché E. non ha l’erezione. Ci sono stati dei tradimenti nella coppia. Un mese fa, dopo l’ennesimo tentativo fallito nell’avere un rapporto sessuale, la ragazza dice a F. che inizia ad avere dei dubbi sulla loro relazione; lei fatica a tollerare le difficoltà sessuali di lui, la sua crescente chiusura e perdita di iniziativa ed interesse e l’invadenza dei suoi genitori.  F. quindi decide di chiamare ed iniziare un percorso di psicoterapia.  DOMANDA DI INTERVISIONE: Costruzione del reframing. INTERVISORE: Michela Escobar.